Garanzie di origine

Dal 2007 Swissgrid è l’ente certificatore accreditato per la registrazione, la sorveglianza della trasmissione, il rilascio e l’annullamento delle garanzie di origine ai sensi dell’ordinanza del DATEC sulla prova del metodo di produzione e dell’origine dell’elettricità.

Dal 1 ° gennaio 2018, Pronovo ha continuato questo accreditamento.

L’autorizzazione annuale concessa dal Servizio di accreditamento svizzero (SAS) garantisce l’esclusione di qualsiasi influenza da parte della Direzione e/o dei proprietari di Pronovo nell’esecuzione delle garanzie di origine e dei programmi di incentivazione del sistema di rimunerazione per l’immissione di elettricità risp. rimunerazione unica. L’Ufficio federale dell’energia (UFE) è l’autorità di vigilanza responsabile.

  • Facts Garanzie di origine

    Gli attestati rilasciati da Pronovo garantiscono l’origine dell’energia elettrica generata. Indicano quindida quale centrale elettrica e da quale fonte energetica proviene la corrente.

     

    Dall'1 gennaio 2013 sussiste l'obbligo per legge che tutta la produzione elettrica svizzera da centrali elettriche con una potenza di allacciamento alla rete superiore a 30 kVA venga registrata mediante garanzie di origine. Inoltre, devono essere utilizzate tutte le garanzie d’origine disponibili per l'etichettatura dell'elettricità. Ciò significa che una volta all'anno il fornitore di corrente deve riportare nella fattura per il consumatore finale il mix di energia elettrica fornita. In questo modo si ottiene un’elevata trasparenza non solo sul fronte della produzione, ma anche nei confronti del consumatore finale.

     

    Le garanzie di origine vengono rilasciate anche per le centrali elettriche convenzionali e le centrali nucleari. Nel caso delle centrali elettriche con fonti di energia rinnovabili, al fine di comprovare eventuali caratteristiche supplementari (per es. sostenibilità ecologica), sulla garanzia di origine è possibile riportare le etichettature di altre organizzazioni

Notizie

venerdì, 10.01.2020
Nuova direttiva FCS
Il finanziamento dei costi supplementari (FCS) è uno dei programmi precursori dell’incentivazione delle energie rinnovabili in Svizzera. Il programma continua solo per gli impianti  FCS esistenti.
L’articolo 7 della Legge sull’Energia (LEne), nella versione del 26 giugno 1998, rappresenta la base giuridica del FCS. Secondo tale disposizione le
lunedì, 06.01.2020
Pronovo garantisce trasparenza
Con l'entrata in vigore della nuova legge sull'energia a partire dal 1° gennaio 2018 è fondamentalmente cambiata la base giuridica del sistema di rimunerazione per l'immissione in rete di elettricità, ma anche della rimunerazione unica per gli impianti fotovoltaici. Al fine di rendere trasparente l'attuazione pratica modificatasi di conseguenza, Pronovo
giovedì, 24.10.2019
Il Consiglio federale adotta la revisione di ordinanze nel settore energetico
Nella sua seduta del 23 ottobre 2019 il Consiglio federale ha adottato una revisione parziale alla promozione dell`energia elettrica da fonti energie rinnovabili dell'ordinanza sulla promozione dell'energia (OPEn).
Riepilogo dei punti principali:

Riduzione dei tassi di rimunerazione per impianti fotovoltaici con messa in funzione dal 1° aprile 2020:


Gli
martedì, 22.10.2019
Update: Netta riduzione dei tempi d’attesa per la rimunerazione per impianti fotovoltaici
Il 22 ottobre 2019 l’UFE a comunicato e pubblicato ché il tempo d’attesa per le rimunerazioni uniche per gli impianti fotovoltaici sarà ridotto.
A partire dal 2020 il tempo d’attesa per le rimunerazioni uniche per gli impianti fotovoltaici sarà ridotto a meno di un anno.
Entro fine 2020 si prevede che la RUP sarà versata a tutti i gestori degli impianti