Facts SRI

Entro l’anno 2035, la produzione di corrente da nuove energie rinnovabili deve essere di almeno 11.4 TWh (LEne art. 2, cpv. 1). Per raggiungere questo obiettivo, dal 2009 la Svizzera ha introdotto diversi programmi d’incentivazione. Vi rientra anche la rimunerazione per l’immissione di energia a copertura dei costi (RIC), che il 1° gennaio 2018 è stata trasformata nel sistema di rimunerazione per l’immissione di elettricità (SRI).

Cifre e fatti principali sulla RIC e il SRI:

Dall’inizio della RIC, il numero di notifiche superò le aspettative. Pertanto, non ci fu possibile considerare subito tutte le notifiche in un solo programma d’incentivazione, ma fu introdotta una lista d’attesa. Per smaltire la lista d’attesa in costante crescita, nel 2014 è stata introdotta la rimunerazione unica (RU) per impianti fotovoltaici. Lo smaltimento della lista d’attesa è avvenuto mediante i cosiddetti contingenti aggiuntivi. Questi sono stati definiti ogni anno dall’UFE sulla base dei mezzi a disposizione.
A ottobre 2019 l’Ufficio federale dell’energia (UFE) ha comunicato che nessun altro impianto sarebbe più stato inserito nello SRI (link comunicato stampa).

  • Impianti nel SRI

    Numero di impianti

    • La grande maggioranza degli impianti nello SRI è costituita da impianti fotovoltaici.
    • Le centrali eoliche sono molto rare.
    • Finora non sono stati incentivati impianti geotermici.
    • Dal 2016 vengono inseriti nello SRI solo alcuni impianti che hanno già ricevuto una garanzia di principio.
    	
    	

    Potenza installata

    A questo proposito si misura la potenza per

    • impianti fotovoltaici:
      in base alla potenza di picco in corrente continua a norma (watt picco in Standard Test Conditions (STC))
    • tutte le altre tecnologie:
      in base alla potenza nominale del generatore di corrente

    Produzione annua

    Nell'anno 2021, la forza idrica e la biomassa generano insieme circa l'80% della produzione complessiva.

  • Rimunerazione

    Rimunerazione complessiva

    Nel 2021 il sistema di rimunerazione per l'immissione di elettricità ha distribuito una rimunerazione totale di circa CHF 380 milioni.
    Per la prima volta dall'introduzione dello SRI, ha subito una riduzione rispetto all'anno precedente. La ragione principale è stato il forte incremento del prezzo di mercato di riferimento, per cui gli impianti con tariffe di rimunerazione legate al prezzo di riferimento hanno ricevuto una rimunerazione nettamente inferiore.

    Efficacia degli incentivi

    L'efficienza dell'incentivo indica quanta rimunerazione riceve in media la rispettiva tecnologia per ogni chilowattora immesso.

    • Il valore maggiore relativo all'efficienza dell'incentivo viene registrato dalle centrali idroelettriche di piccole dimensioni.
    • Dall'inizio della RIC/dello SRI il fotovoltaico è nettamente migliorato in termini di efficienza dell'incentivo.
    • Nell'anno 2021 ha registrato un forte miglioramento soprattutto l'efficienza dell'incentivo relativa agli impianti di grandi dimensioni (forza idrica, biomassa, forza eolica), dal momento che questi hanno una tariffa di rimunerazione legata al prezzo di mercato di riferimento.

    Fondo supplemento rete

    Il Fondo per il supplemento di rete viene accumulato con un supplemento sui costi per l'utilizzazione della rete. Con questo supplemento vengono in parte finanziate anche le rimunerazioni per lo SRI. In aggiunta a questa quota del supplemento di rete, lo SRI viene finanziato tramite gli introiti dei prezzi di mercato, in caso di impianti che immettono energia nell'ambito del modello legato al prezzo di mercato di riferimento.
    Gli importi di rimunerazione per gli impianti nello SRI devono pertanto essere finanziati dal fondo per il supplemento di rete e tramite gli introiti dei prezzi di mercato.

    Prezzo di mercato

    Mentre dal 2009 il prezzo del mercato dell'energia elettrica si attestava solitamente tra 25 e 80 CHF/MWh, negli ultimi trimestri del 2021 è molto aumentato, attestandosi nel T4/2021 a 231 CHF/MWh per il fotovoltaico e 248 CHF/MWh per le altre tecnologie rinnovabili.