Adempimento dell’obbligo di registrazione – Pronovo AG

Adempimento dell’obbligo di registrazione

Dal 2013 i gestori di impianti con una potenza di allacciamento superiore a 30 kVA hanno l’obbligo di far registrare la propria centrale nel sistema delle garanzie di origine gestito da Pronovo. Il provvedimento riguarda anche le centrali elettriche convenzionali e le centrali nucleari. I dati delle centrali registrati nel sistema delle garanzie di origine devono essere certificati da un auditor accreditato dal SAS per lo specifico tipo di centrale elettrica.
L’adempimento dell’obbligo previsto dalla legge avviene in tre fasi:

Fase 1: notifica dell’impianto soggetto all’obbligo di registrazione

Contattate uno degli auditor accreditati per lo specifico tipo di centrale elettrica e fissate un appuntamento per l’audit della vostra centrale. La lista degli auditor accreditati è riportata nei «Download».

Fase 2: registrazione dell’impianto nel sistema delle garanzie di origine

  • L’auditor rileva i dati significativi per la centrale durante un’ispezione del vostro impianto e li certifica.
  • L’auditor registra per voi i dati certificati della centrale. La certificazione deve essere ricevuta da Pronovo entro e non oltre il mese successivo alla messa in servizio
  • Dopo aver ricevuto tutti i dati certificati, la centrale viene autorizzata da Pronovo per il sistema delle garanzie di origine.

Fase 3: notifica dei dati di produzione

  • Contattate il vostro gestore di rete (gestore della stazione di misurazione) e concordate con lui in che modo trasmettere ogni mese i dati sulla produzione elettrica netta del vostro impianto al sistema delle garanzie di origine.
  • Le possibilità per la notifica dei dati di produzione sono riportate alla voce Download.
  • Pronovo consiglia la notifica automatizzata dei dati di produzione direttamente dalla stazione di misurazione. Altre informazioni sulla notifica elettronica dei dati di produzione sono reperibili alla voce Moduli e Documenti.