Facts SRI

La produzione di energia elettrica da nuove energie rinnovabili dovrà aver raggiunto almeno 4.4 TWh entro il 2020 e minimo 11.4 TWh nel 2035. Per raggiungere questo obiettivo, la Svizzera ha introdotto nel 2009 la rimunerazione per l’immissione di energia a copertura dei costi (RIC). Dal 1° gennaio 2018 il programma di incentivazione passerà al sistema di rimunerazione per l’immissione di elettricità  (SRI).

Cifre e fatti principali sulla RIC e il SRI:

  • Lista d'attesa
    • Dall'inizio della RIC il numero delle notifiche ha superato le aspettative.
    • Tuttavia, non è stato possibile prendere direttamente in considerazione tutte le notifiche. Per tale motivo è stata introdotta una lista d'attesa.
    • Per poter smaltire la lista d'attesa in costante crescita, nel 2014 è stata introdotta la rimunerazione unica per gli impianti fotovoltaici.
    • La RU ha effetti percepibili, tuttavia la lista d'attesa rimane molto lunga.
    • La lista d'attesa viene smaltita tramite cosiddetti contingenti aggiuntivi. Questi vengono definiti annualmente dall'UFE in base ai mezzi disponibili.
    	
    	
  • Impianti nel SRI

    Numero di impianti

    • La grande maggioranza di impianti nella RIC sono impianti fotovoltaici.
    • Gli impianti eolici sono quelli in numero minore.
    • Aucune installation de géothermie n'est rétribuée pour le moment

    Potenza installata

    La potenza è misurata nel modo seguente:

    • Fotovoltaico: potenza nominale di picco DC
    • Tutte le altre tecnologie: potenza nominale del generatore

    Produzione annua

    • Gli impianti idroelettrici e a biomassa contribuiscono alla produzione con la quota più rilevante.
  • Rimunerazione

    Rimunerazione complessiva

    Nel 2016 la rimunerazione complessiva versata con il sistema di rimunerazione per l'immissione ha superato CHF 500 milioni.

    Efficacia degli incentivi

    • È nelle piccole centrali idroelettriche che gli incentivi si rivelano più efficaci.
    • In termini di efficacia degli incentivi il fotovoltaico è sensibilmente migliorato dall'inizio della RIC.

    Fondo supplemento rete

    • Il fondo supplemento rete è alimentato tramite il supplemento sul corrispettivo per l’utilizzazione della rete. Una parte di questo fondo è utilizato per il finanziamento della rimunerazione SRI.
    • Oltre ai fondi derivanti dal supplemento rete, il SRI è finanziato attraverso le entrate del prezzo di mercato per gli impianti che sono rimunerati secondo il modello del prezzo di mercato di riferimento.
    • Gli importi di rimunerazione per gli impianti SRI devono quindi essere finanziati dal fondo supplemento rete e dalle entrate del prezzo di mercato.

    Prezzo di mercato

    La quota del fondo supplemento rete nella rimunerazione complessiva è aumentata costantemente, passando dal 59% nel 2009 all'80% nel 2016. Il motivo è il forte calo del prezzo di mercato dell'energia elettrica in quel periodo.