Facts etichettatura dell’elettricità

Le aziende che forniscono elettricità ai consumatori finali in Svizzera devono in conformità all’Ordinanza sulla garanzia di origine e l’etichettatura dell’elettricità (OGOE) informare almeno una volta all’anno sui seguenti punti:

  • quota percentuale dell’elettricità fornita dei vettori energetici impiegati
  • origine dell’elettricità (produzione nel territorio nazionale e all’estero)
  • anno di riferimento
  • quantità complessiva di elettricità erogata al consumatore finale

L’OGOE afferma che i fornitori di corrente devono trasmettere questa etichettatura dell’elettricità ai consumatori finali entro la fine dell’anno solare successivo.

L’AES in quanto associazione generale di settore e Pronovo gestiscono congiuntamente la piattaforma internet «Etichettatura elettricità», sulla quale tutti i fornitori di corrente devono dichiarare il loro mix del fornitore entro la fine dell’anno successivo. I mix dei fornitori sono dichiarati nel sistema delle garanzie di origine e trasferiti da lì alla piattaforma Internet. Ciò consente ai consumatori finali di visualizzare e confrontare le etichettature dell’elettricità di ciascun fornitore di Corrente.

Per ulteriori informazioni in materia si rimanda alla “Guida Etichettatura dell’elettricità” della Confederazione.

 

Il grafico mostra il mix di distribuzione svizzero, stato: 2015