Programmi di incentivi Part 1

Le energie rinnovabili provengono da fonti che si rigenerano autonomamente in breve tempo o il cui sfruttamento non le esaurisce. Oltre all’energia idroelettrica, tradizionalmente molto usata in Svizzera, anche la biomassa, la geotermia, l’energia solare e quella eolica rientrano nel novero delle «energie rinnovabili».

A eccezione dell’energia idroelettrica, attualmente la quota delle energie rinnovabili rispetto al consumo energetico globale è ancora modesta.

Con il referendum popolare del 21 maggio 2017 l’elettorato svizzero ha approvato il primo pacchetto di misure della Strategia energetica 2050 e pertanto anche la Legge sull’energia (LEne) del 30 settembre 2016. La nuova legge sull’energia entrerà in vigore il 1o gennaio 2018. Secondo tale legge la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili dovrà raggiungere :

  • almeno 4.4 TWh nell’anno 2020 e
  • almeno 11.4 TWh nell’anno 2035.

Per poter raggiungere questi obiettivi, la legge prevede diversi programmi di incentivazione: